Venerdì , 10 dicembre 2010 ,ore 16,30, presso la biblioteca comunale di Terni (BCT) sarà presentato il libro „Dal comunismo al consumismo .Fotosafari poetico esistenziale romano-italiano” ( Carmelina Edizioni 2009) scritto da Mihai Mircea Butcovan.

Interviene dott. Lisci  Egidio, ideatore del Concorso letterario nazionale „La clessidra”(Casa editrice Global Press Italia),dssa Gina Dumitriu (Associazione culturale Fiore blu).

Letture di: Eleonora Cresta(17 anni),Marina Marcchetti (17 anni), Georgia Ionita (18 anni), Madalina Vivien Leca ( 17anni) ,Gioia Ricecca (16 anni).

L’evento è stato organizzato da CESVOL Terni, Associazione Fiore Blu e BCT nel ambito del bando di concorso „Incontro con l’autore 2010-Sezione intercultura”.


‘’Nella tua foiba

Imprigionate le parole

Con le parole

Ne faremo

Memoria’’

          Mihai Butcovan, con questi versi vuole lasciar evadere le parole della memoria, memoria sua e della storia dei 20 anni che seguirono  la caduta del Muro di Berlino, parole che per troppo tempo sono state celate, e che adesso vanno a costituire il libro ‘’Dal comunismo al consumismo’’. E’ una raccolta di poesie, che non rispettano la metrica tradizionale, ma si propongono di dare una forte impronta emotiva – conoscitiva al lettore. Il linguaggio è forte e a tratti commovente, insito di significato che testimoniano le esperienze esistenziali dell ‘’Osservatore Romeno’’, come l’autore si autodefinisce. L’incontro con Mihai Butcovan è stata un esperienza unica, formativa e allo stesso tempo ha richiesto un importante impegno nel saper leggere con il giusto tono e saper cogliere il messaggio che l’autore si proponeva di dare.

Georgiana Ionita ( 18 annni, studentessa Liceo Scientifico-G.Galilei Terni)